Nel luglio 2017 AES si è trasformata in A.E.S. Associazione Esperti della Sicurezza società cooperativa a r.l. e ha continuato ad investire le proprie risorse nei seguenti settori:

  • formazione di conducenti per veicoli per merci pericolose
  • formazione interna per la certificazione delle attrezzature per i trasporti di materie pericolose
  • organizzazione di eventi, convegni e incontri con il pubblico e con le autorità competenti nel settore dei trasporti di materie pericolose
  • affiancamento e consulenza per attività istituzionali del Ministero dei Trasporti
  • attività di collaudo, ipsezione nel settore T-PED :
    • stradale (T-PED e PED – autorizzazione prot 33160Div3Hdel 03/12/2013)
    • ferroviario (RID – autorizzazione DM 05/02/2009)
    • marittimo (IMDG  – autorizzazione Decreto 686 del 14/08/2014)
  • collaudi nel settore ATP (collaudi su veicoli per il trasporto di merci deperibili)
  • pubblicazione di documentazioni tecnico scientifiche sui trasporti
  • partecipazione a Gruppi di Lavoro istituiti presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti come ad esempio la Commissione Recipienti in Pressione
  • partecipazione a gruppi di lavoro internazionali per l’elaborazione di normative nel settore trasporti come l’NBG Group di Bruxelles relativamente alla normativa T-PED.

Nel luglio 2017 AES si è trasformata in A.E.S. Associazione Esperti della Sicurezza società cooperativa a r.l. e ha continuato ad investire le proprie risorse nei seguenti settori:

I migliori talenti per risolvere le sfide globali.


44
Professionisti accreditati
33
Sedi
12
Regioni sul territorio italiano

Merci pericolose

 

Oltre al settore della formazione, dal 2005 AES, grazie al rapporto di collaborazione con ITALCERT SRL (Organismo Notificato riconosciuto dall’Unione Europea), si è specializzata in materia T-PED e PED (attrezzature a pressione trasportabili che rientrano nell’ambito della direttiva 2010/35/UE per trasporto di merci pericolose su strada (ADR), su ferrovia (RID) e via mare (IMDG Code).

E’ questo il vero contesto in cui vanno inserite sia la CONSULENZA AZIENDALE che la FORMAZIONE PROFESSIONALE.

AES ottiene nel 2001 un  primo accreditamento  presso il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture in qualità di Ente di Formazione  nazionale autorizzato per lo svolgimento dei corsi di formazione per i conducenti di veicoli  che  trasportano Merci Pericolose ai fini del conseguimento del CFP ADR.

La gestione amministrativa degli accreditamenti e della stessa formazione viene effettuata in modo centralizzato dalla Segreteria Centrale per tutte le Sedi accreditate.

AES coinvolge una serie di ispettori accreditati per effettuare visite e verifiche sul campo.

AES annovera fra i propri Soci una serie di Esperti nel campo del Trasporto di Merci Pericolose e di Normativa ADR e, in linea con i propri principi statutari, partecipa con alcuni Soci a diversi Gruppi di Lavoro istituiti presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; inoltre partecipa tramite alcuni Soci, a gruppi di lavoro internazionali per l’elaborazione di normative nel settore trasporti.

Oltre che nel settore della formazione, dal 2005 ad oggi AES ha stipulato una serie di contratti di collaborazione con ITALCERT SRL in materia di Merci Pericolose e in particolare di T-PED e PED.